Benvenuti nel sito Aria Preziosa

E-shop ufficiale
Tamashii®, Greta, Mychau®, Celeste&Celeste

Tamashii®, Greta, Mychau® e Celeste&Celeste
sono marchi Aria Preziosa

Nuovi arrivi

Lasciati ispirare

L’agata in natura si presenta in molte tonalità, il blu può essere più o meno intenso dando origine a diverse varianti che vanno dall’azzurro profondo (oceano) al più chiaro (cielo).  L’azzurro per la cultura tibetana è il più importante dei colori e rappresenta la purezza, la saggezza e la pace nella variante cielo è accentuato ancora di più il concetto di purezza. Il design si ispira ai copricapi dei monaci per la precisione al copricapo RIG ZVA, indossato dagli allievi che hanno superato gli esami del corso del Sgrub Grva, cioè riservato agli Grub Bla Ma e agli abati (Gdan Sa). In Tibet il Lamaismo si divide in diverse scuole, tra le più caratteristiche e antiche c’è quella dei rNin ma pa, “gli antichi”, la seconda scuola. I loro monaci indossano diversi copricapi, ognuno dei quali identifica il ruolo gerarchico e spirituale all’interno della stessa scuola.

Gli antichi cinesi della dinastia degli Han orientali, nel loro primo dizionario, definirono la giada (yu) come “la pietra più bella” questa pietra infonde molte virtù, tra cui la benevolenza, la fedeltà, l’educazione e la sincerità. Se indossata nella sua variante rosa favorisce la connessione con il mondo spirituale e allevia i dolori della mente e dello spirito. Il design si ispira ai copricapi dei monaci per la precisione al copricapo RIG ZVA, indossato dagli allievi che hanno superato gli esami del corso del Sgrub Grva, cioè riservato agli Grub Bla Ma e agli abati (Gdan Sa). In Tibet il Lamaismo si divide in diverse scuole, tra le più caratteristiche e antiche c’è quella dei rNin ma pa, “gli antichi”, la seconda scuola. I loro monaci indossano diversi copricapi, ognuno dei quali identifica il ruolo gerarchico e spirituale all’interno della stessa scuola.

Questa tonalità di rosso rilascia una profonda energia positiva che infonde protezione e sicurezza. L’Agata Rosso Passione si collega all’elemento del fuoco ed è usata anche per stimolare la vitalità che risiede dentro ogni individuo. Gli orecchini Tamashii® con Agata rosso passione ispirano, chi li indossa, a ricercare la conoscenza interiore conferendo coraggio e passione. Il design si ispira ai copricapi dei monaci per la precisione al copricapo RIG ZVA, indossato dagli allievi che hanno superato gli esami del corso del Sgrub Grva, cioè riservato agli Grub Bla Ma e agli abati (Gdan Sa). In Tibet il Lamaismo si divide in diverse scuole, tra le più caratteristiche e antiche c’è quella dei rNin ma pa, “gli antichi”, la seconda scuola. I loro monaci indossano diversi copricapi, ognuno dei quali identifica il ruolo gerarchico e spirituale all’interno della stessa scuola.

L’Occhio di tigre è tra le pietre naturali più usate e apprezzate, secondo la più antica tradizione è la pietra dell’autoaffermazione ovvero ha il potere di metterci in relazione con il proprio potere personale mantenendoci equilibrati e focalizzati. Grazie alla maggiore centratura aiuta a trovare sicurezza in sé stessi, fermezza, forza decisionale e combattività. Il design si ispira ai copricapi dei monaci per la precisione al copricapo RIG ZVA, indossato dagli allievi che hanno superato gli esami del corso del Sgrub Grva, cioè riservato agli Grub Bla Ma e agli abati (Gdan Sa). In Tibet il Lamaismo si divide in diverse scuole, tra le più caratteristiche e antiche c’è quella dei rNin ma pa, “gli antichi”, la seconda scuola. I loro monaci indossano diversi copricapi, ognuno dei quali identifica il ruolo gerarchico e spirituale all’interno della stessa scuola.

L'Agata bianca è una pietra naturale che identifica il colore della purezza, del riposo dell'equilibrio e della meditazione ed è rappresentata nel buddismo dal Buddha Vairochana. Gli orecchini Tamashii® in Agata bianca trasforma l’illusione di ignoranza nella saggezza della realtà.Il design si ispira ai copricapi dei monaci per la precisione al copricapo RIG ZVA, indossato dagli allievi che hanno superato gli esami del corso del Sgrub Grva, cioè riservato agli Grub Bla Ma e agli abati (Gdan Sa). In Tibet il Lamaismo si divide in diverse scuole, tra le più caratteristiche e antiche c’è quella dei rNin ma pa, “gli antichi”, la seconda scuola. I loro monaci indossano diversi copricapi, ognuno dei quali identifica il ruolo gerarchico e spirituale all’interno della stessa scuola.

Pietra naturale di colore azzurro tendente al verde combina il significato di questi due colori ed è molto utilizzato nell’esoterismo buddista, il verde per i buddisti rappresenta la calma ed il blu l’ascensione e la purezza. Per i Tibetani il turchese rappresenta il cerchio della vita, dalla nascita alla morte, e ciò è legato alla possibilità che questa pietra col tempo cambi colore. Gli orecchini Tamashii® in Turchese calmano l’animo trasformando l’ira in saggezza, dona equilibrio, incoraggiamento e gioia di vivere. Il design si ispira ai copricapi dei monaci per la precisione al copricapo RIG ZVA, indossato dagli allievi che hanno superato gli esami del corso del Sgrub Grva, cioè riservato agli Grub Bla Ma e agli abati (Gdan Sa). In Tibet il Lamaismo si divide in diverse scuole, tra le più caratteristiche e antiche c’è quella dei rNin ma pa, “gli antichi”, la seconda scuola. I loro monaci indossano diversi copricapi, ognuno dei quali identifica il ruolo gerarchico e spirituale all’interno della stessa scuola.

Il blu è il colore più importante nel buddhismo anche più dell'oro, identifica l’ascensione e la saggezza, la verità, la devozione, la fede, la purezza, la castità, la pace, la vita spirituale e intellettuale. Gli orecchini Tamashii® in Agata blu, tradizionalmente sono usati per identificare ciò che è puro o raro, calmano l’ira trasformandola in saggezza. Il design si ispira ai copricapi dei monaci per la precisione al copricapo RIG ZVA, indossato dagli allievi che hanno superato gli esami del corso del Sgrub Grva, cioè riservato agli Grub Bla Ma e agli abati (Gdan Sa). In Tibet il Lamaismo si divide in diverse scuole, tra le più caratteristiche e antiche c’è quella dei rNin ma pa, “gli antichi”, la seconda scuola. I loro monaci indossano diversi copricapi, ognuno dei quali identifica il ruolo gerarchico e spirituale all’interno della stessa scuola.

L'Agata è una pietra presente in natura in vari colori, in questo caso nella variante verde identifica il colore della natura, degli alberi e delle piante. Riassume le qualità di equilibrio e di armonia, ma anche di vigore giovanile e di azione.  Gli orecchini Tamashii® in Agata verde trasformano la gelosia in saggezza di realizzazione. . Il design si ispira ai copricapi dei monaci per la precisione al copricapo RIG ZVA, indossato dagli allievi che hanno superato gli esami del corso del Sgrub Grva, cioè riservato agli Grub Bla Ma e agli abati (Gdan Sa). In Tibet il Lamaismo si divide in diverse scuole, tra le più caratteristiche e antiche c’è quella dei rNin ma pa, “gli antichi”, la seconda scuola. I loro monaci indossano diversi copricapi, ognuno dei quali identifica il ruolo gerarchico e spirituale all’interno della stessa scuola.

L’agata in natura si presenta in molte tonalità, il blu può essere più o meno intenso dando origine a diverse varianti che vanno dall’azzurro profondo (oceano) al più chiaro (cielo).  L’azzurro per la cultura tibetana è il più importante dei colori e rappresenta la purezza, la saggezza e la pace nella variante cielo è accentuato ancora di più il concetto di purezza. Il design si ispira ai copricapi dei monaci per la precisione al copricapo PAN ZVA, indossato dagli abati Pandita “gli eruditi”.  In Tibet il Lamaismo si divide in diverse scuole, tra le più caratteristiche e antiche c’è quella dei rNin ma pa, “gli antichi”, la seconda scuola. I loro monaci indossano diversi copricapi, ognuno dei quali identifica il ruolo gerarchico e spirituale all’interno della stessa scuola.

Gli antichi cinesi della dinastia degli Han orientali, nel loro primo dizionario, definirono la giada (yu) come “la pietra più bella” questa pietra infonde molte virtù, tra cui la benevolenza, la fedeltà, l’educazione e la sincerità. Se indossata nella sua variante rosa favorisce la connessione con il mondo spirituale e allevia i dolori della mente e dello spirito. Il design si ispira ai copricapi dei monaci per la precisione al copricapo PAN ZVA, indossato dagli abati Pandita “gli eruditi”.  In Tibet il Lamaismo si divide in diverse scuole, tra le più caratteristiche e antiche c’è quella dei rNin ma pa, “gli antichi”, la seconda scuola. I loro monaci indossano diversi copricapi, ognuno dei quali identifica il ruolo gerarchico e spirituale all’interno della stessa scuola.

Questa tonalità di rosso rilascia una profonda energia positiva che infonde protezione e sicurezza. L’Agata Rosso Passione si collega all’elemento del fuoco ed è usata anche per stimolare la vitalità che risiede dentro ogni individuo. Gli orecchini Tamashii® con Agata rosso passione ispirano, chi li indossa, a ricercare la conoscenza interiore conferendo coraggio e passione. Il design si ispira ai copricapi dei monaci per la precisione al copricapo PAN ZVA, indossato dagli abati Pandita “gli eruditi”.  In Tibet il Lamaismo si divide in diverse scuole, tra le più caratteristiche e antiche c’è quella dei rNin ma pa, “gli antichi”, la seconda scuola. I loro monaci indossano diversi copricapi, ognuno dei quali identifica il ruolo gerarchico e spirituale all’interno della stessa scuola.

L’Occhio di tigre è tra le pietre naturali più usate e apprezzate, secondo la più antica tradizione è la pietra dell’autoaffermazione ovvero ha il potere di metterci in relazione con il proprio potere personale mantenendoci equilibrati e focalizzati. Grazie alla maggiore centratura aiuta a trovare sicurezza in sé stessi, fermezza, forza decisionale e combattività. Il design si ispira ai copricapi dei monaci per la precisione al copricapo PAN ZVA, indossato dagli abati Pandita “gli eruditi”.  In Tibet il Lamaismo si divide in diverse scuole, tra le più caratteristiche e antiche c’è quella dei rNin ma pa, “gli antichi”, la seconda scuola. I loro monaci indossano diversi copricapi, ognuno dei quali identifica il ruolo gerarchico e spirituale all’interno della stessa scuola.

L'Agata bianca è una pietra naturale che identifica il colore della purezza, del riposo dell'equilibrio e della meditazione ed è rappresentata nel buddismo dal Buddha Vairochana. Gli orecchini Tamashii® in Agata bianca trasforma l’illusione di ignoranza nella saggezza della realtà. Il design si ispira ai copricapi dei monaci per la precisione al copricapo PAN ZVA, indossato dagli abati Pandita “gli eruditi”.  In Tibet il Lamaismo si divide in diverse scuole, tra le più caratteristiche e antiche c’è quella dei rNin ma pa, “gli antichi”, la seconda scuola. I loro monaci indossano diversi copricapi, ognuno dei quali identifica il ruolo gerarchico e spirituale all’interno della stessa scuola.

Pietra naturale di colore azzurro tendente al verde combina il significato di questi due colori ed è molto utilizzato nell’esoterismo buddista, il verde per i buddisti rappresenta la calma ed il blu l’ascensione e la purezza. Per i Tibetani il turchese rappresenta il cerchio della vita, dalla nascita alla morte, e ciò è legato alla possibilità che questa pietra col tempo cambi colore. Gli orecchini Tamashii® in Turchese calmano l’animo trasformando l’ira in saggezza, dona equilibrio, incoraggiamento e gioia di vivere. Il design si ispira ai copricapi dei monaci per la precisione al copricapo PAN ZVA, indossato dagli abati Pandita “gli eruditi”.  In Tibet il Lamaismo si divide in diverse scuole, tra le più caratteristiche e antiche c’è quella dei rNin ma pa, “gli antichi”, la seconda scuola. I loro monaci indossano diversi copricapi, ognuno dei quali identifica il ruolo gerarchico e spirituale all’interno della stessa scuola.

Il blu è il colore più importante nel buddhismo anche più dell'oro, identifica l’ascensione e la saggezza, la verità, la devozione, la fede, la purezza, la castità, la pace, la vita spirituale e intellettuale. Gli orecchini Tamashii® in Agata blu, tradizionalmente sono usati per identificare ciò che è puro o raro, calmano l’ira trasformandola in saggezza. Il design si ispira ai copricapi dei monaci per la precisione al copricapo PAN ZVA, indossato dagli abati Pandita “gli eruditi”.  In Tibet il Lamaismo si divide in diverse scuole, tra le più caratteristiche e antiche c’è quella dei rNin ma pa, “gli antichi”, la seconda scuola. I loro monaci indossano diversi copricapi, ognuno dei quali identifica il ruolo gerarchico e spirituale all’interno della stessa scuola.

L'Agata è una pietra presente in natura in vari colori, in questo caso nella variante verde identifica il colore della natura, degli alberi e delle piante. Riassume le qualità di equilibrio e di armonia, ma anche di vigore giovanile e di azione.  Gli orecchini Tamashii® in Agata verde trasformano la gelosia in saggezza di realizzazione. Il design si ispira ai copricapi dei monaci per la precisione al copricapo PAN ZVA, indossato dagli abati Pandita “gli eruditi”.  In Tibet il Lamaismo si divide in diverse scuole, tra le più caratteristiche e antiche c’è quella dei rNin ma pa, “gli antichi”, la seconda scuola. I loro monaci indossano diversi copricapi, ognuno dei quali identifica il ruolo gerarchico e spirituale all’interno della stessa scuola.

Pietra nera per eccellenza, l’Onice è utilizzata dai monaci combattenti per diffondere coraggio e autostima. Il nero per il buddismo rappresenta anche il buio primordiale dell’uomo, l’odio e la violenza.Gli orecchini Tamashii® in Onice nero trasformano queste forze negative in positive, il male in bene e l’odio in compassione. Il design si ispira ai copricapi dei monaci per la precisione al copricapo RIG ZVA, indossato dagli allievi che hanno superato gli esami del corso del Sgrub Grva, cioè riservato agli Grub Bla Ma e agli abati (Gdan Sa). In Tibet il Lamaismo si divide in diverse scuole, tra le più caratteristiche e antiche c’è quella dei rNin ma pa, “gli antichi”, la seconda scuola. I loro monaci indossano diversi copricapi, ognuno dei quali identifica il ruolo gerarchico e spirituale all’interno della stessa scuola.

Pietra nera per eccellenza, l’Onice è utilizzata dai monaci combattenti per diffondere coraggio e autostima. Il nero per il buddismo rappresenta anche il buio primordiale dell’uomo, l’odio e la violenza.Gli orecchini Tamashii® in Onice nero trasformano queste forze negative in positive, il male in bene e l’odio in compassione. Il design si ispira ai copricapi dei monaci per la precisione al copricapo PAN ZVA, indossato dagli abati Pandita “gli eruditi”.  In Tibet il Lamaismo si divide in diverse scuole, tra le più caratteristiche e antiche c’è quella dei rNin ma pa, “gli antichi”, la seconda scuola. I loro monaci indossano diversi copricapi, ognuno dei quali identifica il ruolo gerarchico e spirituale all’interno della stessa scuola.

Bracciale tennis unisex multicoloreRealizzato a mano in Argento 925% placcato oro rosa con zirconi multicolore di 2,5 mm incastonati a 4 griffe. Qualità superlativa dei materiali e delle pietre grazie anche alla lavorazione artigianale, chiusura di sicurezza a baionetta facilmente chiudibile anche in autonomia. Un bracciale senza tempo dal design semplice ed elegante composto da una fila di zirconi della stessa misura una accanto all’altra su tutta la lunghezza del gioiello. Il bracciale tennis è così utilizzabile in qualsiasi occasione e con qualsiasi stile! Gioiello confezionato all'interno di un raffinato packaging con certificato di autenticità e garanzia.Perché si chiama bracciale tennis? Risaliamo al 1987 quando, per via dell’improvvisa apertura della chiusura, la famosa tennista americana Chris Evert perse un costoso braccialetto di diamanti formato da una unica fila di brillanti durante un match degli US Open. La tennista chiese quindi al giudice di gara di poter sospendere l’incontro finché il prezioso gioiello non fosse stato recuperato e così fortunatamente andò. Da quel giorno quel particolare tipo gioiello costituito da una fila ininterrotta di pietre fu chiamato bracciale tennis.

Bracciale tennis unisex multicoloreRealizzato a mano in Argento 925% rodiato con zirconi multicolore di 1,75 mm incastonati a 4 griffe. Qualità superlativa dei materiali e delle pietre grazie anche alla lavorazione artigianale, chiusura di sicurezza a baionetta facilmente chiudibile anche in autonomia. Un bracciale senza tempo dal design semplice ed elegante composto da una fila di zirconi della stessa misura una accanto all’altra su tutta la lunghezza del gioiello. Il bracciale tennis è così utilizzabile in qualsiasi occasione e con qualsiasi stile! Gioiello confezionato all'interno di un raffinato packaging con certificato di autenticità e garanzia.Perché si chiama bracciale tennis? Risaliamo al 1987 quando, per via dell’improvvisa apertura della chiusura, la famosa tennista americana Chris Evert perse un costoso braccialetto di diamanti formato da una unica fila di brillanti durante un match degli US Open. La tennista chiese quindi al giudice di gara di poter sospendere l’incontro finché il prezioso gioiello non fosse stato recuperato e così fortunatamente andò. Da quel giorno quel particolare tipo gioiello costituito da una fila ininterrotta di pietre fu chiamato bracciale tennis.

I nostri brand

Abbiamo viaggiato alla scoperta di tradizioni antichissime e di oggetti dal forte significato

I nostri punti vendita

Trova il rivenditore
più vicino a te

Best Seller

I prodotti più apprezzati

Pietra naturale di colore azzurro tendente al verde combina il significato di questi due colori ed è molto utilizzato nell’esoterismo buddista. Il verde per i buddisti rappresenta la calma ed il blu l’ascensione e la purezza. Per i Tibetani il turchese rappresenta il cerchio della vita, dalla nascita alla morte, e ciò è legato alla possibilità che questa pietra col tempo cambi colore. Il Tamashii® in Turchese calma l’animo trasformando l’ira in saggezza, dona equilibrio, incoraggiamento e gioia di vivere. Il legame del Turchese con l’Amore è stato sempre molto stretto, tanto e vero che in Russia e in Germania l’anello di matrimonio doveva avere incastonata questa gemma, perché si riteneva avesse il potere di rendere salda l’unione coniugale.

Il Turchese africano è una delle pietre più antiche, belle e ricche di mistero.Nell’Antico Egitto a questa pietra veniva riconosciuto il potere di depurare e proteggere, per cui veniva usata per i contenitori di cibi e bevande.Le coppe dei faraoni erano in turchese africano proprio per la credenza che questa preservasse la salute del sovrano da infezioni, malattie ma anche da energie negative.

HOT
Non disponibile
Avvisami

Pietra nera per eccellenza, l’Onice è utilizzata dai monaci combattenti per diffondere coraggio e autostima. Il nero per il buddismo rappresenta anche il buio primordiale dell'uomo, l’odio e la violenza.Il Tamashii® in Onice nero trasforma queste forze negative in positive, il male in bene e l’odio in compassione.

Il blu è il colore più importante nel buddhismo anche più dell'oro, identifica l’ascensione e la saggezza, la verità, la devozione, la fede, la purezza, la castità, la pace, la vita spirituale e intellettuale.Il Tamashii® in Agata blu, tradizionalmente è usato per identificare ciò che è puro o raro, calma l’ira trasformandola in saggezza.

HOT
Non disponibile
Avvisami

La Sodalite è una pietra naturale che per le sue tonalità blu può essere assimilata per significato all’agata blu, ovvero favorisce la calma, trasformando l’ira in saggezza, grazie al processo di ascensione e purificazione.Il Tamashii® in Sodalite aiuta a rilassarsi e allontanare il nervosismo e l’aggressività a favore di una condizione psicologica di calma e rilassamento.

In Oriente alla lava viene spesso attribuito il potere di aiutare a trovare maggiore equilibrio con le proprie energie interne. Aiuta a controllare le emozioni, a vivere in modo meno impulsivo, a superare gli shock, le paure e i blocchi mentali.Il Tamashii® in Lava nera rende più consapevoli e spinge a superare i propri schemi di comportamento, dando modo di sviluppare maggior libertà vitale.

Il rosa nel mondo buddista è il colore del fiore di loto ovvero dell’illuminazione e della rigenerazione spirituale. Ha significati profondi ed allo stesso tempo potentissimi, come la crescita spirituale, la resurrezione, la consapevolezza della propria natura, della propria forza e la capacità di non farsi contaminare dalla corruzione di questo mondo.

La Corniola è una pietra dalle tonalità dal giallo al rosso acceso, le stesse che raffigurano il Gautama Buddha.Nella cultura tibetana si è sviluppato come sinonimo di conservazione della forza vitale composta dall’utilità (concretezza) e dal calore (sentimentalismo), per molti aspetti è vicino al concetto di felicità occidentale.Il Tamashii® Corniola identifica la vitalità e la felicità.

La Madreperla è realizzata con conchiglie dal colore quasi bianco e può essere per questo motivo assimilato al bianco simbolo di purezza e conoscenza.Il mare nel buddismo rappresenta anche la longevità, pertanto questo bracciale potrebbe significare lungimiranza e lucidità mentale anche in età senile.  

L'Agata muschiata è una pietra naturale dai colori dal giallo-verde al verde scuro che, ricondotta al Buddha Amoghasiddhi, che ambisce al successo, alla ricchezza e al potere. La tonalità variegata potrebbe suggerire un’ambizione meno competitiva e gelosa.Il Tamashii® con l'Agata muschiata trasforma l’orgoglio in saggezza d’identità.

L'Ematite è una pietra naturale dal colore nero e di origine ferrosa, che se ridotto in polvere può assumere la colorazione rossa.Questa metamorfosi conferisce all’ematite caratteristiche misteriose legate al sangue, nelle tradizioni antiche veniva utilizzato per affrontare la paura e sconfiggere la morte.Il Tamashii® in Ematite conferisce coraggio e protegge durante le battaglie, fisiche o mentali.

L’Occhio di tigre è tra le pietre naturali più usate e apprezzate, secondo la più antica tradizione è la pietra dell’autoaffermazione ovvero ha il potere di metterci in relazione con il proprio potere personale mantenendoci equilibrati e focalizzati.Grazie alla maggiore centratura aiuta a trovare sicurezza in sé stessi, fermezza, forza decisionale e combattività.

L'Ametista è una pietra naturale di colore viola chiamata anche pietra dell’umiltà. È utilizzata nelle pratiche buddhiste per aiutare nelle fasi di crescita interiore e di cambiamento.Il Tamashii® in Ametista placa l’orgoglio e lo traduce in riflessione ed introspezione.

L’Agata azzurra rappresenta il colore del cielo e dell'oceano, l’azzurro che per la cultura tibetana è il più importante dei colori e rappresenta la purezza, la saggezza e la pace. In questo caso particolare la tonalità di blu dona a questo Tamashii un aspetto ancora più divino ed elevato.Questo Tamashii® è il bracciale che identifica il sacro.

Pietra nera per eccellenza l’Onice è utilizzata dai monaci combattenti per diffondere coraggio e autostima. Il nero per il buddismo rappresenta anche il buio primordiale dell’uomo, l’odio e la violenza.Il Tamashii® in Onice nero trasforma queste forze negative in positive, il male in bene, l’odio in compassione.

Stone Collar Blu, è una vera rarità grazie alla sua particolare composizione è difficile reperirla. In antichità, queste pietre erano molto contese vista la loro originale bellezza, si vestono di una tonalità di blu rilassante, simbolo di equilibrio armonia ed energia. Questa pietra motiva ed infonde stabilità, aiuta nei casi di apatia aumentando forza di volontà e determinazione.

Il rosso nel buddismo è il colore dei rituali e delle azioni potenti, è il colore della passione, della forza e del sacro. Richiede un grande autocontrollo in quanto potrebbe diventare pericoloso. Il rosso è il colore che definisce la linea di confine tra il male e il bene e solo i grandi saggi e le grandi spiritualità possono indossarlo.Il Tamashii® rosso induce forza, vigore, vitalità, passione e indica una persona saggia.

Questa tra tutte le tonalità del rosso è quello più vicino al fuoco ovvero alla forza e al coraggio. Questo colore lo possono utilizzare nel buddismo solo i sacerdoti più elevati in quanto il rosso fuoco necessita di essere domato e controllato altrimenti potrebbe diventare pericoloso.Il Tamashii® Agata rosso fuoco aiuta chi lo indossa a superare gli ostacoli più difficili e insuperabili, conferendo impeto e coraggio.

Il giallo è uno dei cinque colori fondamentali nel buddismo ed è rappresentato dal Buddha Ratnasambhava che favorisce il processo di trasformazione in cui l’orgoglio si tramuta in saggezza di identità.Il giallo zafferano è il colore dei monaci e significa distacco dalle sovrastrutture sociali e ascesa spirituale.Il Tamashii® con Agata gialla favorisce la consapevolezza del proprio essere e aiuta a trovare il significato della propria vita.

L'Agata è una pietra presente in natura in vari colori, in questo caso nella variante verde identifica il colore della natura, degli alberi e delle piante. Riassume le qualità di equilibrio e di armonia, ma anche di vigore giovanile e di azione. Il Tamashii® in Agata verde trasforma la gelosia in saggezza di realizzazione.

TAMASHII® TIBET

Scopri di più sulla sua storia e le sue origini