Tamashii Tibet

Ruota della Preghiera

Questa collezione richiama la “Ruota della preghiera” (in tibetano འཁོར་), oggetto di culto tipicamente Tibetano. Tradizionalmente, sull’esterno della ruota è impresso il mantra Om Mani Padme Hum in sanscrito.

La particolarità dei bracciali di questa collezione consiste nelle ruote realizzate in argento 925‰ (a barilotto o a sfera) incise con il mantra Om Mani Padme Hum in sancrito. Queste ruote, non essendo fissate al bracciale come le pietre, riproducono il movimento rotatorio delle ruote della preghiera buddhiste.

Secondo la tradizione del buddhismo Tibetano, basata sui testi che riguardano le ruote della preghiera, far girare questa ruota ha più o meno lo stesso effetto meritorio di recitare una preghiera.

Ruota della Preghiera

Filtri

Pietra nera per eccellenza, l’Onice è utilizzata dai monaci combattenti per diffondere coraggio e autostima. Il nero per il buddismo rappresenta anche il buio primordiale dell’uomo, l’odio e la violenza.Il Tamashii in onice nero trasforma queste forze negative in positive, il male in bene, l’odio in compassione.

Pietra naturale di colore azzurro tendente al verde, il turchese combina il significato e l’esoterismo di questi due colori ed è molto utilizzato nell’esoterismo buddista.Il verde per i buddisti rappresenta la calma e il blu l’ascensione e la purezza. Il Tamashii in turchese calma l’animo trasformando l’ira in saggezza.

L'agata è una pietra presente in natura in vari colori. In questo caso nella variante verde identifica il colore della natura, degli alberi e delle piante. Riassume le qualità di equilibrio e di armonia, ma anche di vigore giovanile e di azione. Il Tamashii in agata verde trasforma la gelosia in saggezza di realizzazione.

Pietra naturale dal colore bianco identifica il colore della purezza, del riposo e della meditazione ed è rappresentata nel buddismo dal Buddha Vairochana.Il Tamashii in agata bianca trasforma l’illusione di ignoranza nella saggezza della realtà.

Il blu è il colore più importante nel buddismo, più dell’oro. Identifica l’ascensione e la saggezza, la verità, la devozione, la fede, la purezza, la castità, la pace, la vita spirituale e intellettuale.Il Tamashii in blu tradizionalmente è usato per identificare ciò che è puro o raro. Calma l’ira trasformandola in saggezza.

Questa tonalità di rosso rilascia una profonda energia positiva che infonde protezione e sicurezza. L’Agata Rosso Passione si collega all’elemento del fuoco ed è usata anche per stimolare la vitalità che risiede dentro ogni individuo. Questo Tamashii ispira, chi lo indossa, a ricercare la conoscenza interiore conferendo coraggio e passione.

Gli antichi cinesi della dinastia degli Han orientali, nel loro primo dizionario, definirono la giada (yu) come “la pietra più bella”. Infonde molte virtù, tra cui la benevolenza, la fedeltà, l’educazione e la sincerità. Se indossata nella sua variante rosa favorisce la connessione con il mondo spirituale e allevia i dolori della mente e dello spirito.

L’occhio di tigre è tra le pietre naturali più usate e apprezzate. Secondo la più antica tradizione è la pietra dell’autoaffermazione, ovvero ha il potere di metterci in relazione con il proprio potere personale mantenendoci equilibrati e focalizzati.Grazie alla maggiore centratura aiuta a trovare sicurezza in sé stessi, fermezza, forza decisionale e combattività.

Pietra nera per eccellenza l’Onice è utilizzata dai monaci combattenti per diffondere coraggio e autostima. Il nero per il buddismo rappresenta anche il buio primordiale dell’uomo, l’odio e la violenza.Il Tamashii in onice nero trasforma queste forze negative in positive, il male in bene, l’odio in compassione. Questa versione del bracciale presenta una stupenda lavorazione lucida del mantra a contrasto.